Press "Enter" to skip to content

Fatti e analisi

  • Gli Usa in America Latina / 5: Il libero commercio non è poi così libero

    Tutte le puntate della serie Gli Usa in America Latina sono disponibili cliccando su questo link. Per i paesi dell’America Latina, la politica commerciale è uno strumento fondamentale – assieme alle istituzioni finanziarie regionali – per provare a ridurre la forbice tra la realtà economica periferica e l’ambizione di raggiungere livelli di sviluppo paragonabili a quelli di Europa

  • Il discorso di Putin, la sentenza di Karlsruhe, il Ciad e altre notizie interessanti

    IL DISCORSO DI PUTIN [di Mauro De Bonis] Il presidente russo Vladimir Putin si è rivolto per la diciassettesima volta all’Assemblea federale con un discorso più pacato (ma solo nei toni) di quanto si pensasse, vista l’escalation ucraina. Meglio capire prima le intenzioni del collega Joe Biden nell’incontro a due proposto dal presidente statunitense. Ma con

  • Le perenni turbolenze della Georgia

    Turbolenza è un termine che ben si addice alla scena politica della Georgia. Al di là del carattere nazionale, le passioni sono animate dalla geopolitica: i contendenti si accusano reciprocamente di essere “agenti di Mosca”, la cui mano viene vista dietro ogni evento di rilievo per la vita nazionale. Da quando l’attuale partito al governo

  • 📺 Irlanda del Nord, effetto Brexit (e Biden). Scontri e proteste: i nuovi troubles?

    Puntata dedicata alla questione nordirlandese tra impero britannico e Irlanda. Gli effetti dell’accordo con l’Unione Europea. L’importanza della comunità americana di origine irlandese. In studio Dario Fabbri (Limes). In collegamento Federico Petroni (Limes). Conduce Alfonso Desiderio. Guarda la puntata sul nostro canale YouTube. Mappa Mundi è prodotta da Gedi Visual e Limes, rivista italiana di geopolitica.

  • Lenin, Battaglia di Ypres, Cop21: gli anniversari geopolitici del 22 aprile

    Oggi è la Giornata della Terra. Leggi: Quel che resta della Terra 1519 – Il conquistatore spagnolo Hernán Cortés sbarca sulla costa orientale messicana dando vita ad un insediamento, la futura Veracruz, che diverrà la principale base per la conquista del Messico da parte della Spagna.  1529 – Spagna e Portogallo firmano il Trattato di Saragozza che sancisce l’acquisizione delle isole Molucche

  • Natale di Roma, Keynes, Golpe in Grecia: gli anniversari geopolitici del 21 aprile

    Oggi i seguaci del rastafarianesimo festeggiano il Grounation Day. Seconda festività più importante dopo il Giorno dell’incoronazione, commemora la visita di Haile Selassie (al secolo Tafari  Maconnèn, imperatore d’Etiopia, ritenuto il nuovo messia) in Giamaica il 21 aprile 1966. Senza qualcuno che vi porti, è difficile trovarla, la comunità rasta di Shasha. È gente fiera.

  • Gli Usa in Argentina, Cechia e Polonia contro la Russia e altre notizie interessanti

    CECHIA E POLONIA CONTRO LA RUSSIA [di Mirko Mussetti] La crisi diplomatica tra Repubblica Ceca e Federazione Russa si inasprisce. Sabato scorso Praga aveva espulso diciotto diplomatici russi con l’accusa di sabotaggio a un deposito di munizioni nel 2014. Nella deflagrazione morirono due persone. Domenica, dopo aver convocato l’ambasciatore boemo Vitezslav Pivonka, Mosca ha risposto espellendo venti

  • Il “non documento” sloveno sulla spartizione della Bosnia-Erzegovina

    I Balcani sono da sempre l’ossimoro della semplicità. Sono la regione nella quale, a causa della storia, i confini fissi sono stabilmente indefinibili. Il luogo nel quale, a più di un secolo dallo sparo, la pallottola di Gavrilo Princip è ancora vagante. Secondo le indiscrezioni trapelate sui giornali di Lubiana e Sarajevo, il governo della

  • Hitler, Celan, Primavera Berbera: gli anniversari geopolitici del 20 aprile

    Oggi è la Giornata della lingua cinese nelle Nazioni Unite. 1303 – Con la bolla papale In suprema praeminentia dignitatis, Bonifacio VIII istituisce Studium Urbis, attuale Sapienza Università di Roma. 1534 – L’esploratore francese Jacques Cartier salpa alla ricerca di un passaggio occidentale per l’Asia. Giungerà intorno al 10 maggio nelle terre inesplorate nordamericane conosciute

  • Suga-Biden, Superlega e altre notizie interessanti

    SUGA-BIDEN [di Dario Fabbri] Venerdi il primo ministro giapponese Yoshihide Suga ha incontrato a Washington Joe Biden, per ribadire la cruciale alleanza tra i due paesi in funzione anti-cinese. Perché conta: Il bilaterale ha palesato la postura maggiormente aggressiva del Giappone. Suga ha comunicato che Tokyo, assieme a Washington, si oppone a qualsiasi modifica, realizzata

  • Congiura di Pisone, Rivolta Ghetto di Varsavia, Papa Ratzinger: gli anniversari geopolitici del 19 aprile

    Il 19 aprile 2017 scompariva prematuramente Francesca La Barbera. Le sue carte per Limes, tra cui quella in apertura di questo articolo, le trovate qui. La sua umanità ci manca ogni giorno. 65 a.C. – Congiura di Pisone: lo schiavo Milico, al servizio del congiurato Scevino, denuncia il proprio padrone di far parte di un

  • Guerra Greco-Turca, Huntington, Nasser Premier: gli anniversari geopolitici del 18 aprile

    Dal 1979, oggi nella Repubblica Islamica d’Iran è la Giornata delle Forze Armate. L’apparato di sicurezza della Repubblica Islamica d’Iran – ovvero la combinazione di istituzioni e organizzazioni responsabili della difesa del paese – non costituisce oggetto di ricerca dell’iranistica occidentale. La letteratura sul tema è prodotta principalmente nei centri studi anglosassoni, che di norma

  • Jugoslavia Nazista, Baia dei Porci, Bouteflika IV: gli anniversari geopolitici del 17 aprile

    1080 – Canuto IV succede ad Aroldo III come sovrano di Danimarca. Grazie al suo martirio sei anni più tardi verrà canonizzato da papa Pasquale II nel 1110, prima volta per un monarca scandinavo. 1362 – Dopo alcune settimane di assedio da parte dei Cavalieri teutonici, cade la difesa da parte dell’esercito lituano del Castello

  • 🔍🌎🎼 Il mondo questa settimana

    Colonna sonora ispirata dalla quinta notizia: Exit strategy to myself – The Notwist LA CRISI DEL MAR NERO [di Orietta Moscatelli] Annunciato ufficialmente il trasferimento di due armate e tre unità aviotrasportate al confine con l’Ucraina “in risposta alle attività Nato”, la Russia incassa il primo segnale distensivo da parte del presidente degli Stati Uniti

  • 📺 L’approfondimento di Dario Fabbri: Stati Uniti vs Russia. Cosa succede in Ucraina

    Tensione al confine tra Russia e Ucraina. Perché Biden vuole l’escalation. Fin dove possono arrivare gli Stati Uniti? La guerra è possibile? Guarda il video della puntata sul nostro canale YouTube. Riprendi tutti gli altri episodi della rubrica di Dario Fabbri.

  • Lo Stato profondo e i rapporti internazionali del Giappone

    Per la versione integrale della carta, scorri fino a fine articolo. La carta inedita a colori della settimana è dedicata allo Stato profondo del Giappone. Venerdì 16 aprile il primo ministro giapponese Yoshihide Suga ha incontrato Joe Biden alla Casa Bianca, nel primo vertice di persona e non virtuale del nuovo presidente degli Stati Uniti. Un vertice che

  • 🎬 La Calabria e l’espansione delle mafie

    Approfondiamo le carte sulle mafie in Italia e l’articolo “Il ponte sullo Stretto esiste già, si chiama Calabria” del numero di Limes A che ci serve Draghi in edicola, libreria e on line. Domande e risposte con i lettori. Guarda qui la puntata. In diretta con Laura Canali, Lorenzo Noto e Alfonso Desiderio. Riprendi tutte le puntate de La geopolitica del

  • Ritorno di Lenin, Trattato di Rapallo, “Guerra Fredda”: gli anniversari geopolitici del 16 aprile

    73 – Prima guerra giudaica: Masada, fortezza ebraica in cui erano rifugiati gli ultimi ribelli zeloti in fuga da Gerusalemme, cade nelle mani dei romani dopo un assedio di alcuni mesi. 1818 – Il Senato statunitense ratifica il Trattato di Rush-Bagot che definisce il confine tra Stati Uniti e Canada. Il trattato prende il nome dai due diplomatici che

  • Il Mar Nero agitato, il vertice Xi-Merkel-Macron sul clima e altre notizie interessanti

    ACQUE AGITATE NEL MAR NERO [di Mirko Mussetti] Gli Stati Uniti hanno annullato il dispiegamento dei cacciatorpediniere USS Theodore Roosevelt e USS Donald Cook nel Mar Nero, precedentemente annunciato per il periodo dal 14 aprile al 4 maggio. Lo riferiscono fonti diplomatiche di Ankara, specificando altresì di non aver ricevuto alcuna richiesta di rinvio del transito

  • 📺 A che ci serve Draghi, la copertina di Limes raccontata da Laura Canali

    Laura Canali, cartografa e artista, spiega come è stata pensata e realizzata la copertina del numero 3/21 di Limes A che ci serve Draghi. Guarda la puntata sul nostro canale YouTube