Press "Enter" to skip to content

Fatti e analisi

  • L’esercito non molla il potere in Algeria

    Il nuovo numero di Limes è dedicato all’Algeria, alla Libia e al Nordafrica. Inizia a leggerlo da qui Lo scorso 12 luglio ha segnato il 21° venerdì di manifestazioni in Algeria. Tre giorni dopo la formale scadenza (9 luglio) della presidenza ad interim di Abdeljader Bensalah. La gestione temporanea dello Stato da parte del presidente del […]

  • Grande Scisma, Saddam Hussein, Era Atomica, Ucraina: gli anniversari geopolitici del 16 luglio

    622 – Il profeta islamico Maometto compie la cosiddetta ègira (hijra), ovvero l’esodo insieme ai suoi devoti dalla Mecca a Medina (Yathrib). Tale data segna l’inizio del calendario islamico.  1054 – Il cardinale Umberto di Silvacandida, inviato dal papa Leone IX a Costantinopoli insieme agli arcivescovi Federico di Lorena e Pietro di Amalfi per tentare di risolvere lo strappo proclamato dal patriarca […]

  • Le 4 notizie più interessanti di oggi

    GUERRA ECONOMICA USA-CINA Pechino ha annunciato che interromperà i rapporti con le aziende Usa che vendono armamenti a Taiwan – dove nel frattempo le primarie del Koumintang in vista delle presidenziali di gennaio hanno incoronato un candidato filocinese. Perché conta: È una risposta al contratto da 2,2 miliardi di dollari approvato di recente dal Congresso […]

  • Gerusalemme, Twitter, golpe in Turchia: gli anniversari geopolitici del 15 luglio

    1099 – Prima crociata: si chiude l’assedio di Gerusalemme da parte dell’esercito crociato capeggiato da Goffredo da Buglione e Raimondo di Tolosa contro le forze dei musulmani sciiti fatimidi di stanza in Egitto (l’imam dell’epoca era al-Mustaʿlī). La vittoria conseguita permette alle forze cristiane di conquistare il Santo Sepolcro e proclamare il Regno di Gerusalemme, che durerà sino alla caduta di San Giovanni d’Acri il 18 maggio 1291. […]

  • La Bastiglia, Nucleare iraniano, Attentato a Nizza: gli anniversari geopolitici del 14 luglio

    1420 – In Boemia, dopo quasi un mese di scontri, un gruppo di contadini ribelli al Sacro Romano Impero, insieme a truppe ussite (cristiani riformatori precursori dei protestanti) di Praga, sconfigge l’esercito dell’imperatore Sigismondo, figlio di Carlo IV, nella battaglia della Collina di Vítkov.  1602 – Nasce il cardinale e diplomatico Giulio Mazzarino. Fu cardinale dal 1641 […]

  • Giulio Cesare, guerra russo-ottomana, Cameron dimissionario: gli anniversari geopolitici del 13 luglio

    100 a.C. – Nasce Caio Giulio Cesare. Generale, console, dittatore di Roma, conquistatore della Gallia, considerato unanimemente uno dei più influenti personaggi della storia antica. 1249 – Alaxandair III Mac Alaxandair viene incoronato sovrano di Scozia. Resterà in carica fino alla sua morte nel 1286. 1787 – Il Congresso della confederazione degli Stati Uniti (in carica tra […]

  • 🔍🌎 Il mondo questa settimana

    Colonna sonora consigliata per questo articolo: Burak Yeter – Tuesday (feat. Danelle Sandoval) TURCHIA FRA RUSSIA E STATI UNITI [di Daniele Santoro] L’arrivo in Turchia del sistema missilistico S-400 dalla Russia – le cui prime componenti sono state scaricate in settimana – rappresenta una svolta potenzialmente decisiva nel braccio di ferro tattico tra Ankara e Washington, un […]

  • L’esposizione delle regioni d’Europa al Brexit

    La carta inedita a colori della settimana è sull’esposizione delle regioni dell’Unione Europea al Brexit. Il referendum sull’uscita di Londra dall’Ue nel 2016 ha scatenato una ridda di previsioni economiche allarmistiche. Non solo all’interno del Regno Unito, la cui economia è in ogni caso destinata a contrarsi nonostante il contingente exploit del +1,5% dal voto […]

  • 📺 Videoeditoriale: “Dalle Libie all’Algeria, affari nostri”

    Il numero 6/19 di Limes si intitola Dalle Libie all’Algeria, affari nostri ed è dedicato al Nordafrica. Il numero è disponibile in PDF, ebook, edicola e libreria. Lucio Caracciolo lo presenta in questo video tratto dal nostro canale su YouTube. […]

  • 7 giorni in Medio Oriente

    La tensione tra Iran e Stati Uniti e i loro rispettivi alleati non si placa. Questa settimana la questione della petroliera iraniana fermata a Gibilterra dalla Gran Bretagna e i tentativi, attribuiti all’Iran, di ostruire temporaneamente il traffico nel Golfo hanno tenuto banco sulle cronache mediorientali, assieme alla decisione del Dipartimento del Tesoro americano di […]

  • Roma, 16 luglio: “Dalle Libie all’Algeria, affari nostri”

    Martedì 16 luglio il Mercato Centrale di Roma organizza la presentazione del numero 6/19 di Limes, intitolato Dalle Libie all’Algeria, affari nostri. Intervengono: Fabrizio Maronta, Consigliere scientifico e responsabile relazioni internazionali di Limes Luca Raineri, Ricercatore in International security studies presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Giorgio Cuscito, curatore del Bollettino Imperiale sulla Cina Appuntamento alle h […]

  • Erasmo da Rotterdam, Dreyfus, la guerra del Libano: gli anniversari geopolitici del 12 luglio

    1198 – Terza crociata: l’esercito dell’alleanza cristiana tra anglo-normanni, francesi, templari e forze del Regno crociato di Gerusalemme riesce a fermare l’assedio di San Giovanni d’Acri da parte delle forze del sultano d’Egitto e Siria Saladino. 1470 – Guerra turco-veneziana: le forze ottomane di Maometto II conquistano la città di Negroponte e successivamente tutta l’isola […]

  • Le 4 notizie più interessanti di oggi

    MARETTA NELLO STRETTO DI HORMUZ Stando alle dichiarazioni di Londra, il tentativo di bloccare una petroliera britannica (la British Heritage) da parte di navi militari dell’Iran nello Stretto di Hormuz è stato sventato dall’intervento della Marina di Sua Maestà. I pasdaran iraniani hanno smentito la notizia, aggiungendo che le unità navali della Repubblica Islamica erano impegnate […]

  • Che cosa deve fare adesso l’Italia per l’emergenza umanitaria in Libia

    Mentre il dibattito politico interno sulle ong nel Mediterraneo domina le pagine dei giornali, è ormai ben nota la gravissima situazione umanitaria nei centri di detenzione di migranti e rifugiati in Libia, soprattutto attorno a Tripoli. Una situazione aggravata dalla crisi nel paese nordafricano, la cui via d’uscita negoziale non sembra ancora a portata di […]

  • La Cina nei mari, Villafranca, Srebrenica, El Chapo: gli anniversari geopolitici dell’11 luglio

    Oggi è la Prima giornata nazionale della Mongolia, che festeggia l’indipendenza dalla Cina del 1921 (la seconda cade il 26 novembre, anniversario della Costituzione). Oggi è la Giornata della comunità fiamminga del Belgio, in commemorazione della battaglia di Courtrai (o battaglia degli speroni d’oro) dell’11 luglio 1302 tra le forze del re di Francia di Filippo IV il Bello […]

  • Le 4 notizie più interessanti di oggi

    SCONTRO USA-CINA Se sul fronte negoziale le trattative commerciali tra Cina e Usa sembrano ripartite – benché le controparti rimangano nella sostanza sulle proprie posizioni – su quelli di Taiwan e Hong Kong l’estate sino-statunitense si annuncia piuttosto calda. Perché conta: Prosegue il gioco delle parti fra Washington e Pechino, con quest’ultima impegnata a difendersi […]

  • Iran e influenza: cosa significa il parziale ritiro degli Emirati dallo Yemen

    Il parziale ritiro militare dallo Yemen degli Emirati Arabi Uniti va letto sullo sfondo di un dato di fatto: gli Eau sono una potenza regionale in ascesa nel Golfo e nel Corno d’Africa. E intendono proteggere la propria proiezione d’influenza. Nei giorni scorsi erano trapelate indiscrezioni di un ritiro delle truppe di Abu Dhabi da […]

  • Calvino, Governo di Vichy, lo sbarco in Sicilia, Mosul: gli anniversari geopolitici del 10 luglio

    138 – Muore l’imperatore romano Adriano.  1086 – Il sovrano danese Canuto IV viene assassinato da un gruppo di contadini in rivolta, un anno dopo aver tentato di invadere l’Inghilterra. Verrà canonizzato nel 1101 da papa Pasquale II. 1509 – Nasce a Noyon, Francia, il teologo protestante Giovanni Calvino (Jean Cauvin). La fortuna del pensiero […]

  • Le 4 notizie più interessanti di oggi

    TRANGOLO IRAN-UK-USA Il presidente statunitense Donald Trump si è scagliato contro l’ambasciatore del Regno Unito negli Usa, reo di aver definito “inetta” e “disfunzionale” l’attuale amministrazione americana in un dispaccio confidenziale. Mentre Londra, che per bocca di May ha difeso il proprio diplomatico pur precisando di non concordare con le sue vedute, si è vista […]

  • Argentina, Kissinger in Cina, Unione Africana, Sud Sudan: gli anniversari geopolitici del 9 luglio

    Oggi è la Giornata della Costituzione australiana, in commemorazione della sua adozione da parte dell’Australia e del Commonwealth australiano (1900). 1357 – A Praga inizia la costruzione del Ponte Carlo sul fiume Moldava, fatto commissionare dal re di Boemia e imperatore del Sacro Romano Impero Carlo IV. 1609 – Rodolfo II, imperatore del Sacro Romano […]